La struttura organizzativa del Progetto

Al fine di garantire un’efficiente gestione del progetto edun corretto utilizzo del finanziamento regionale, è prevista la costituzione di una struttura organizzativa in grado di garantire il raggiungimento degli obiettivi di progetto, la piena collaborazione tra i partner del progetto attraverso procedure di gestione e strumenti di comunicazione efficaci, la visibilità del progetto e l’assistenza ai partecipanti attraverso la costituzione di una segreteria tecnica e amministrativa con funzione di Project Office, le basi per la continuità futura delle attività di progetto.

In relazione a tali obiettivi, la struttura di gestione, interna all’universita’ del Salento, è composta da:

Responsabile di Progetto
Prof.ssa Francesca Lamberti – Dipartimento di Studi Giuridici

Cabina di Regia

  • Anna Maria Cherubini – Dipartimento di Matematica e Fisica
  • Donatella Grasso – Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo
  • Maria Mancarella – Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo
  • Monica Mc Britton – Dipartimento di Studi Giuridici
  • Donatella Porrini – Dipartimento di Scienze Economiche e Matematico-Statistiche

I partner del Progetto
Il partenariato territoriale costituito vuole rappresentare una risposta alla vasta gamma delle esigenze e degli interessi che il progetto racchiude.
Comuni Partner: Sternatia, Specchia, Otranto, Neviano, Lequile, Uggiano la Chiesa, Lizzanello, Santa Cesarea Terme, Alessano.

Organizzazioni Sindacali: CGIL Lecce , UST CISL Lecce, UIL F.P.L. Lecce , Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL , Federazione CISL Università , UIL Pubblica Amministrazione Università e Ricerca,  SNALS Università del Salento.

I commenti sono chiusi.